10 Anni e Oltre

Nikola Tesla la visione Olistica

Laura1di Laura Groppi

 

Sono passati 10 anni da quando la nostra mission è iniziata, ispirata allo scienziato Nikola Tesla, sia per la sua scienza sia per la sua attitudine Umana. Lui sosteneva che la scienza non fosse altro che perversione se non avesse avuto come fine ultimo il bene per l’Umanità, e lui ha sempre vissuto tenendo bene a mente questa massima

Spronati da lui abbiamo intercettato spazi di azione a livello sociale ed ambientale molto importanti: benessere delle persone, stili di vita salutari sia per l’individuo sia per la natura, promozione della salute sia fisica, sia mentale che spirituale, desiderio di trovare nuove energie per sostenere i nostri bisogni primari per vivere (energia pulita, nuove tecnologia per abbattere l’inquinamento del Pianeta, nuove forme di cura e terapia per uomini e animali) desiderio di connettersi all’essenza della vita, desiderio di scoprire altri esseri in altre potenziali dimensioni oltre la nostra, etc..

La maggior parte dei componenti della nostra associazione arriva da un volontariato di assistenza svolto per tanti anni in vari ambiti sia sanitari che sociali, dove la parte di volontariato si esplica in maniera pratica e a volte anche pragmatica, seguendo protocolli e regole comportamentali più che mai utili ma forse oggi giorno incompleti per rispondere ai sempre crescenti bisogni che potremmo definire dell’anima.

Per questo motivo abbiamo quindi desiderato spaziare in un volontariato le cui azioni sono impalpabili - da situazioni vissute in ambiti di emergenza sanitaria con l’adrenalina a mille ad una conferenza pubblica dove apparentemente tutto è fermo e statico.

E’ nella profondità del silenzio che si scopre quanta strada si compie e quanta energia si muove in uno spazio di azione in cui puoi sincronizzare il battito di tanti cuori e l’essere di tante menti nelle varie tematiche che Spazio Tesla ha affrontato in questi anni.

Spazio Tesla ha potuto appurare che la famosa frase “fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza.” stava prendendo piede nella sua massima forma e ancor di più nello scorrere di questi anni.

Energia, coscienza, vibrazione, risonanza etc. sono argomenti che viaggiano nella sfera dell’invisibile, trascendono il percepire dei sensi ed è per questo che il nostro volontariato si muove nell’ignoto, ma la cosa sorprendente è che ci siamo accorti di quanto bisogno ci fosse nella società e nell’essere umano di toccare questi argomenti: Coscienza, consapevolezza, emozioni, vita oltre la vita, meditazione, anima, amore, energia, vibrazione, altre forme di vita nel cosmo, etc...

Spazio Tesla ha inoltre cercato di connettere la parte scientifica con questi temi, raggiungendo ottimi risultati, mai avremmo immaginato di smuovere tante emozioni e tanta gratitudine da parte di coloro che hanno seguito il nostro lavoro.

Questo ci incoraggia dunque a proseguire oltre il nostro decennale con la ricerca e la divulgazione per spronare sempre più il pensiero critico e la consapevolezza spirituale; lo spirito è ancora per molti invisibile agli occhi ma come si legge nel libro: “Il piccolo Principe” l’essenziale è in invisibile agli occhi.

Più che mai oggi c’è il bisogno anche di questo volontariato ed è verso questo “essenziale” invisibile che il nostro operato proseguirà anche grazie alla vostra partecipazione e sostegno.

Ad majora!

 

10 Anni e Oltre

Screenplay: Laura Groppi

Editing Video: Roberto Rastellini