CalorArt

Calorart 1

 

Laura Groppi 2016 di Laura Groppi

L’energia negli ambienti

Noi, esseri umani, abbiamo all’interno del nostro stesso corpo e nel suo sistema energetico, un recettore/decodificatore per tutti i tipi di energia che è potente e “a largo spettro”, perciò riceviamo molto bene le emissioni di energia che permea gli ambienti dove viviamo, e a volte questi campi energetici possono risultare non propriamente salutari

E’ importante stabilire se ciò avviene e cercare di riarmonizzare e riequilibrare queste energie se mai si ipotizzasse l’assorbimento da parte del nostro corpo di queste vibrazioni che a lungo andare creano stati di stress continuo influenzando negativamente sullo stato di salute.

In tutto questo è da valutare anche la soggettività di reazione alla stessa tipologia di energia, si sa che in alcune date situazioni simili, alcune persone sentono disagio e possono anche ammalarsi mentre ad altre, in situazioni analoghe, questo non accade.

Dal punto di vista generale la differenza potrebbe trovarsi nella quantità di energia disponibile nelle singole persone.

Esistono tecniche per poter percepire il livello energetico presente nell’ambiente, una di queste è l’Analisi Geobiofisica cioè individuare lo scambio energetico in atto, percepire le sue discontinuità e alterazioni, riconoscere le zone migliori per disporre le stanze da letto o i letti, poiché in termini energetici il territorio non è tutto uguale e gli effetti dell’esposizione per esempio all’energia “tellurica” presente dove dormiamo sono molto diversi, vanno dal benessere al malessere, fino alla patologia.

La parola geobiologia deriva dall’associazione dei termini greci geo (terra), bio (vita) e logos (parlare, pensare) e studia l’interazione tra i luoghi dove viviamo e l’essere umano.

I nostri avi conoscevano molto bene la geobiologia e le energie sottili, e la collocazione degli edifici non era mai casuale. Gli antichi sapevano come sfruttare a proprio favore le energie naturali dei luoghi

Ci sono molte iniziative oggi nel moderno campo dell’edilizia sia in termini di materiali che di progettazione degli ambienti in cui sostare e non solo nelle private abitazioni, la moderna bioarchitettura tiene estremamente conto della disposizione sul terreno dei fabbricati

I componenti di arredo sono un altro tassello importante e noi oggi vogliamo presentarvi un device che abbina insieme tre possibilità:

propagare calore e illuminazione diffusa

riequilibrare le energie sia nell’ambiente sia nel nostro corpo

portare il tocco dell’arte

lo puoi scoprire cliccando qui: https://www.petraccainternational.com/calorart/index

lo puoi vedere anche sul set del film www.lastregadibaratti.it