Scie Chimiche

Chem Trails al Parlamento Europeo

 

 

 

Ora o mai più.. finalmente la voce degli studiosi del fenomeno delle Chem Trails (Scie Chimiche) sbarca a Bruxelles; la delegazione dei giornalisti e ricercatori Italiani porterà all'attenzione dell'Aula Parlamentare Europea le ricerche condotte sulle Scie Chimiche e ne chiederà il monitoraggio in continuo nel rispetto e la salvaguardia del nostro Pianeta e di tutte le sue forme di Vita.

Obiettivo importantissimo quello di Bruxelles, al quale parteciperà il Centro Culturale Galileo di Parma nella persona del Biologo dr. Giorgio Pattera al quale facciamo le nostre più vive congratulazioni per la prestigiosa opportunità politico-scientifica per il bene del nostro Paese e di tutta la comunità Mondiale.

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa a firma del Presidente del Centro Culturale Galileo Parma Dr. Massimo Guareschi

 

Alberto Negri

 

 
 
 
 
Comunicato Stampa - Press Release
 
Le Associazioni europee "Anti-geoingegneria & Chemtrails" hanno chiesto ed ottenuto PER LA PRIMA VOLTA di investire il Parlamento Europeo del problema dei cambiamenti climatici ed altri ad esso connessi. Bruxelles ha concesso che i gg. 8 e 9 aprile pp.vv. l'argomento sia portato all'attenzione in aula, in seduta plenaria, dell'Assemblea dei Paesi Comunitari: il giorno 8 con la proiezione del film "Why in the world are they spraying?”
, il giorno 9 con l'esposizione ed il dibattito, dalle h. 9.00 alle 10.30, in cui ogni intervenuto - previo accreditamento anticipato mediante e-mail alla segreteria organizzativa di Tatjana Zdanoka (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ctrl + clic per seguire il collegamento" href="mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">tatjana.zdanoka@europarl.europa.eu) per ottenere il pass individuale, senza il quale all'Europarlamento NON SI ENTRA - potrà esporre la propria posizione per 20' circa. Per l'Italia, sono stati invitati Giulietto Chiesa (AL), Antonio Mazzeo (ME), Paolo De Santis (Roma), Massimo Rodolfi (MO) e Giorgio Pattera (PR), in rappresentanza delle rispettive Associazioni (nel nostro caso GALILEO - Corcagnano). Dalle h. 10.10 alle 10.30, nell'ambito delle osservazioni finali alle Istituzioni Europee, la Delegazione Italiana proporrà la costituzione di una Commissione Comunitaria per il monitoraggio costante delle immissioni di sostanze estranee in atmosfera e delle relative ricadute sullo stato di salute delle popolazioni.
 
Dr. Massimo Guareschi - Presidente Centro Culturale di Ricerche "GALILEO" - Corcagnano (PR)
 
Programma dei Lavori