Il viaggio al CNEL di Spazio Tesla APS 20 gennaio 2020

Sede Cnel1

 

 Laura1 di Laura Groppi

 

Spazio Tesla invitato alla Cabina di Regia per il Benessere Italia, organsimo  appositamente costituito per dar il via al progetto di monitoraggio e supervisione del (BES) sigla che sta per Benessere Equo Sostenibile, ideato e coordinato dalla Prof.ssa Filomena Maggino Consigliere del Presidente del Consiglio Rappresentante del Presidente del Consiglio a presiedere la Cabina di Regia “Benessere Italia”filomena maggino

foto Agenzia Dire

Cos’è il BES: è un indice, sviluppato dall'ISTAT e dal CNEL, per valutare il progresso di una società non solo dal punto di vista economico, come ad esempio fa il PIL, ma anche sociale e ambientale, corredato da misure di disuguaglianza e sostenibilità

Il BES entrerà a far parte per la prima volta del Bilancio Sociale dello Stato

E’ un banco di prova per fare molta autocritica rispetto ai criteri finora usati per stabilire il concetto di benessere, sono temi che Spazio Tesla si pone già dalla sua costituzione, anzi per meglio dire è proprio nata con la mission di orientare ed orientarsi ad una nuova visione per concepire ed attuare percorsi propedeutici a ri-qualificare l’idea del benessere sia in termini di concetto sia in termini di responsabilità personale ed Istituzionale a tal riguardo.

 

 sotto uno scorcio del Parlamentino foto The Teller

parlamentino4ISTAT e CNEL hanno collezionato una serie di dati molto interessanti sugli stili di vita dei cittadini, che presi nella loro complessità, forniscono uno specchio della nostra società molto minuzioso e si potrebbe dire multidimensionale su tutto quello che influenza la creazione di una vita basata sul benessere che sia al contempo equa e sostenibile per tutti.

Erano presenti i vertici di varie Istituzioni tra cui il presidente dell’Istituto Superiore della Sanità che ha dato un quadro generale della Sanità oggi: in pochissime parole ha annunciato che stiamo arrivando al punto di non ritorno, ovvero così come è stata concepita fino ad oggi la Sanità non può più proseguire.

Il perseguire la salute è un impegno complesso, le città sono diventate patogene e di conseguenze il nostro corpo si ammalerà sempre di più, sono emersi concetti come assistenza multidisciplinare, olistica, nuova responsabilità soggettiva, nuovi stili di vita ecc, cose ovviamente che chi come noi persegue da anni la via della promozione alla salute conosce molto bene.

A questo punto forse si sta aprendo un varco per andare oltre il PIL, perché non basta più considerare la virtuosità di un Paese solo sul grado di ricchezza da esso prodotta. Più importante è sapere in che modo quei livelli di ricchezza siano distribuiti fra i cittadini e che impatto ha tutta questa ricchezza sia sulle persone che sull’ambiente e non solo, finalmente al centro c’è la persona e la nostra madre terra!.......sarà la volta buona?.......

Conte Premier1

foto di Laura Groppi

Il Premier Giuseppe Conte è andato in conclusione dei lavori, pronunciando un discorso volto alla pianificazione di un futuro per il nostro Paese, costruito con chi nel nostro Paese è in campo fattivamente tutti i giorni, sia da parte delle Istituzioni che da parte delle Imprese Private ed il mondo del Volontariato, un porgetto quello della Cabina di Regia Italia che da oggi diventa uno strumento esecutivo e non indicativo al servizio per il Governo Italiano 

 

Questi temi sono a noi molto cari e se pur tardi rispetto al bisogno percepito da parte dei cittadini,  con questa attivazione al governo si può ben sperare che i tempi siano maturi per fare un salto culturale etico e di conseguenza coscienziale.

Verrà istituita una piattaforma virtuale in cui gli stakeholder presenti alla riunione di lunedì 20 gennaio 2020 saranno inseriti per poter fare istanze ed inviare riflessioni ed opinioni oltre che poter presentare altri soggetti che possano arricchire e valorizzare il progetto.

E’ un ruolo politico che Spazio Tesla APS può assumere, vale la pena investire su questa nuova polis che si sta pian piano delineando per implementare la nostra mission di divulgazione, ricerca e sensibilizzazione.

Ad maiora 

Cnel sede2

foto Il Messaggero

 

I nostri ringraziamenti vanno alla Prof.ssa Filomena Maggino, al Sen. Andra Battistoni, all'Ing., Fabio Conditi e al Dr. Giovanni Agostino