Life on Mars 2019

Insetto su Marte

 

Dalla mia infanzia, riaffiorano i ricordi di un bambino curioso che passava alcune domeniche pomeriggio, nelle aule dei laboratori scientifici dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza in compagnia dell'amico Nando un Docente Ricercatore Entomologo

Tra microscopi, provette, animali imbalsamati, e vitelli a due teste in formladeide, osservavo in silenzio le espressioni della natura in ogni sua forma mentre l'amico Entomologo mi raccontava come si faceva a catturare gli insetti per studiarne i loro comportamenti

Mi affascinava il fatto che c'erano tantissime anzi (tantissimissimissime come dicevo allora) specie di forme di vita, alcune visibili alla nostra vista, altre invisibili ed altre ancora da scoprire (come diceva il Prof. Nando), alcune delle quali potevano vivere in condizioni estreme per come intendiamo noi la vita sulla Terra, magari in assenza di Ossigeno tipo i batteri anaerobi, oppure a temperature altissime tipo il

Verme del Diavolo  (foto a dx)            verme diavolo

della famiglia dei Nematodi o lo Scarafaggio Rosso, il Verme di Pompei ed ancora gli "spaziali" Tardigradi sopravvissuti alle missioni nel cosmo (foto sotto)tardigrado

Vista la vastità delle razze presenti sulla Terra e non ancora del tutto studiate e nemmeno ancora catalogate, all'amico Nando chiesi se vi potevano essere "animaletti" anche su Marte dato che già allora si ipotizzava una qualche forma di vita più o meno evoluta sempre per come intendiamo noi Terrestri l'evoluzione... beh nelle parole del Prof. l'ipotesi di Vita Marziana per quello che erano le sue conoscenze non era poi così balzana, era il 1972...

 

Gli anni passano e la curiosità aumenta - Sofia 2016, siamo invitati dal Prof. Lachezar Filipov direttore del Dipartimento di Astrofisica dell'Università di Sofia al congresso sulle ipotesi di contatto Alieno e Civilizzazione dello spazio, tra i tanti scienziati, conosciamo il Prof. Leonid Ksanfomlaity docente dell'Istituto di Ricerche Aerospaziali dell'Accademia delle Scienze di Mosca e responsabile dei progetti spaziali Venera 13 e 14, il quale sia nel suo intervento che nell'intervista rilasciata in esclusiva a Spazio Tesla, ha ribadito come vi fossero ampie possibilità di forme di vita estreme sul rovente ed "inospitale" Venere documentate da diverse fotografie

 

Articolo - Foto - Relazioni - Interviste e Servizio

Studio Aperto

 

2019 dopo le "ammissioni" della NASA in tema di Atmosfera Marziana (guarda caso Brian De Palma lo aveva già detto in Mission to Mars nel 2000), oggi l'Entomologo William Romoser collega del mio amico Nando, afferma che  "C'è stata e c'è ancora vita su Marte", speriamo di non dover attendere ancora molto tempo per un'ufficializzazione della notizia da parte della NASA, forse stanno aspettando le Missioni Umane... attendiamo

 

Leggi l'articolo integrale Vita su Marte a cura di AGI

 

Mission To Mars photo 8

 Alberto Negri