New Look per Galileo Parma

Logo Galileo Parma

 

Domenica 21 Gennaio 2018, giornata di festa per i Soci, i Fondatori ed i sostenitori del Centro di Ricerche Esobiologiche Galileo di Parma, vent'anni fa nasceva per volontà di un gruppo di appassionati, quello che è diventuo unio dei maggiori Team di liberi ricercatori e uomini di scienza nel campo dell'Esobiologia

 

Fulcro della giornata, la conferenza dal titolo "Tiranni Evoluti", inquitante ricerca condotta da Giorgio Pattera e Marco La Rosa, con interventi di Claudio Dall'Aglio e la testimonianza video di Mauro Biglino. 

Alla manifestazione era presente annche l'Astrofilo - Astrofotografo Claudio Balella

Festa Galileo Parma 2018

(sopra il Pres. di Galielo Dr. Massimo Guareschi in compagnia di Franco Nisi Coord. CUN Marche)

Di seguito il comunicato del Direttivo di Galileo Parma

  

GALILEO CONVENTION 2018 “twenty years”

Ebbene, sì, ci siamo arrivati: nonostante tutto e tutti, quello che ci eravamo preposto e Vi avevamo promesso, si è dunque realizzato: VENT’ANNI INSIEME A VOI, percorsi non senza asperità, ma sempre con entusiasmo, costanza e fiducia, lungo il cammino delle innovazioni (sociali, tecnologiche e culturali), oltre che della ricerca più intrigante: quella della Verità…
L’Associazione “GALILEO” è nata da un'idea di un gruppo di persone che hanno in comune lo stesso interesse: dimostrare la realtà della Vita extraterrestre, mediante studi, ricerche ed analisi di laboratorio: non solo a parole, quindi, ma con un impegno concreto. Galileo Galilei

 

Purtroppo, ancor oggi, il termine “extraterrestre” risulta legato, nell'immaginario popolare, alla saga cinematografico/letteraria della fantascienza o, nella peggiore delle ipotesi, alle “esternazioni” di alcuni personaggi (alcuni? Molti, troppi…) alla ricerca di visibilità o di “inventarsi” la maniera di arrivare a fine mese…

E' a questo punto che alcuni di noi decisero che fosse giusto fare qualcosa anche a livello locale, per sensibilizzare l'opinione pubblica: nel Gennaio del 1998 alcune persone, già "addette ai lavori" (in ottemperanza al proprio DNA) ed iscritte al Centro Ufologico Nazionale, diedero vita ad un'Associazione Culturale senza fine di lucro denominata "GALILEO - Centro Culturale di Ricerche Esobiologiche", ricerche nell’ambito di tutte quelle manifestazioni riconducibili a fenomenologie extraterrestri.
Come da Statuto, “GALILEO” non intende convincere alcuno, ma solo stimolare le menti ad aprirsi verso altre interpretazioni di quella realtà – parziale – che ci viene imposta. E si sforza di realizzare questo obiettivo, presentando Verità alternative – spesso “scomode” – le quali, anche se non esaustive, mettono comunque in forse quelle “ufficiali”, date in pasto dal “SISTEMA” all’opinione pubblica, con l’unico scopo di CALMIERARE, IMBONIRE, CONTROLLARE e, pourquoi pas?, OBNUBILARE le coscienze… Molto spesso l'informazione sull'argomento extraterrestre non esiste perché non se ne può parlare: troppe sono le implicazioni sociali, culturali e religiose; gli UFO sono un problema, in primis, di “intelligence”, ma soprattutto… politico...
E’ con grande dedizione, ma anche con grande responsabilità, che alcune persone della società civile sentono più di altre la necessità di sapere, conoscere, cercare chi e che cosa c'è oltre la Terra: lo scopo che le anima è quello non solo di sapere per far sapere, ma anche di conoscere, per non essere ingannati…

Ma la Verità non ha fretta, è come la Vita: “… un fenomeno naturale, normale, addirittura inevitabile; quindi, presto o tardi, inizierà su ogni pianeta abitabile…”

(Isaac Asimov).

 

Centro Ricerche Esobiologiche GALILEO - Parma