Foam Flex 200

Foam Flex 200 laboratory

 

 

Foam Flex 200 è un rivoluzionario dispositivo unico al Mondo creato per combattere gli "oil spill" (sversamenti di idrocarburi nelle acque) ideato da un'azienda di Brescia la Test 1

Dopo anni di ricerche, nei laboratori della ditta bresciana è stato messo a punto un materiale di altissima tecnologia definito dagli stessi inventori un "polimero truccato", in grado di assorbire velocemente ed efficacemente idrocarburi fino a 30 volte il proprio peso, per dare un'idea pratica, 1 Kg di Foam Flex 200 assorbe fino a 6000 Kg di idrocarburi, dal Petrolio greggio ai lavorati finiti (Oli Combustibili, Gasoli, Benzine ecc..)

Altre particolarità tecniche che lo rendono unico nel suo genere sono la possibilità di utilizzo in acqua anche in condizioni avverse come per esempio il mare mosso/agitato, il recuperato petrolifero può raggiungere facilmente oltre il 50 % dello sversato, che si può condurre poi in raffineria nel caso del Greggio per la lavorazione finale oppure al diretto utilizzo se si tratta di prodotti finiti, essendo totalmente privi di acqua anche in tracce

Basti pensare che il disastro della Piattaforma semisommergibile DeepWater Horizon di proprietà della BP, nel 2010 causo una danno ambientale di immani proporzioni, si pensi che al colosso petrolifero Brittannico, l'incidente costò circa 40 Mld di $ con un recupero a malapena del 20 % dello sversato, senza contare le ingenti somme assicurative sborsate, questo per il caso BP - al Mondo si contano circa 1,5 Milioni di Tonnellate di oil spill annui per incidenti durante le lavorazioni ed il trasporto di prodotti petroliferi..(contina a leggere)